Sono un Cittadino che vuole Chiarezza! E altro che querele, mi devono sparare un colpo in testa se vogliono che lasci perdere!

Sapete cosa vi dico?

 

Mi son rotto le scatole di stì “personaggi” che invece di OCCUPARSI DEI VERI PROBLEMI del nostro Territorio, NON trovano niente di meglio da fare che INTIMIDIRE, MINACCIARE o AGGREDIRE VERBALMENTE un Libero Cittadino che NON comprendendo come stiano le cose si PERMETTE di porsi delle Domande, si azzarda a porre a chi di dovere questi Interrogativi e NON trovando Chiare, Soddisfacenti e Comprensibili le Risposte addotte, si illude che prima o poi le Repliche verranno!

 

Povero illuso…

 

Allora che fare? C’è solo una cosa da fare, CONTINUARE A LOTTARE!

 

Ricordo a tutti che in Italia finchè il Paese è ancora SEMILIBERO, esiste il Diritto di Critica!

Che come il Diritto di Cronaca, è disciplinato dall’art 21 della Costituzione Italiana il quale, nel primo comma, recita: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione”.

 

Mio Nonno diceva “Male NON fare Paura NON avere!”

 

Sono un Cittadino che vuole chiarezza e altro che querele! Mi devono sparare un colpo in testa se vogliono che lasci perdere!

 

Presto avrò dei Figli, NON vedo l’ora, ma quando a 20 anni mi guarderanno negli occhi VOGLIO che mi dicano “Grazie papà, tu ed i tuoi Amici eravate proprio dei folli, ma ci avete creduto fino in fondo! Avete lavorato tanto, avete rubato troppo tempo alle Vostre famiglie, hanno provato a farvi paura, a screditarvi, a deridervi, ma se oggi possiamo ancora avere qualche residuo diritto e solo grazie a Voi!”

 

 

 

Rocco Cipriano

Cittadino quasi Libero, ma molto Imbruttito!

Be the first to comment on "Sono un Cittadino che vuole Chiarezza! E altro che querele, mi devono sparare un colpo in testa se vogliono che lasci perdere!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam