1 Comment on "L’elenco dei comuni italiani inferiori a 1000 abitanti che rischiano la soppressione"

  1. Anziché sopprimerli dovrebbero declassarli.
    Comuni dovrebbero essere quelle comunità che vengono insignite del titolo di Città, e per far questo dovrebbero avere almeno 10.000 abitanti. Se invece hanno dai 1000 a 9999 abitanti, devono essere declassati da Città a Borghi e se scendono sotto i 1000 abitanti, vengono declassati a Villaggi. I Borghi e i Villaggi non devono avere né una giunta e né un consiglio, ma soltanto un rappresentante degli abitanti di quella comunità, che rimane in carica tre anni e che non percepisce alcun compenso. I borghi e i villaggi, non potranno avere nemmeno autonomia impositiva (tasse locali) e non dovranno avere nemmeno l’ufficio elettorale.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam