Gasparri: “Beppe Grillo? Un moralista omicida”

Il capogruppo del PdL al Senato a ruota libera.

Presto, disinnescate Maurizio Gasparri: intervistato alla Zanzara, il programma che anima la serata di Radio 24 con Giuseppe Cruciani, il capogruppo del PdL al senato mostra segni di scompenso attaccando in serie Beppe Grillo, Serena Dandini e Micaela Biancofiore, l’esponente ormai ex del PdL che se n’è andata sbattendo la porta proprio in polemica con Gasparri.

GASPARRI CONTRO TUTTI – Iniziamo da Grillo: il capogruppo ritira fuori la comunque vera storia dell’omicidio colposo che pesa sulle spalle del comico genovese.

‘Grillo fa lezioni di morale alla gente – dice Gasparri – e poi non si ricorda che alcuni anni fa guidando in modo spericolato causo’ la morte di altri passeggeri andando tra l’altro su una strada dove non si poteva circolare. Faccio il grillo di Grillo visto che lui parla di tutto e di tutti. In fondo chi fa il grillino prima o poi verra’ ‘grillato”.

Serena Dandini si presenta sul palco di Giuliano Pisapia? La sentenza è inappellabile da parte di Gasparri: la Dandini è una integrale militante di sinistra.

La Dandini sul palco di Pisapia? E’ una militante politica della sinistra.” Lo ha detto il senatore Maurizio Gasparri alla Zanzara di Radio 24. “Se ci fossero dei conduttori di centrodestra cosi’ carichi di odio su palchi politici chissa’ cosa succederebbe – aggiunge Gasparri -. La sinistra gode di una forte impunita’ riguardo a questo e si lamenta. Passano per vittime quando non lo sono”.

E Micaela Biancofiore, che a Bolzano ha accusato l’esponente romano del PdL di aver cospirato per spaccare il partito del centrodestra.

Il problema e’ di natura politica -ha osservato Gasparri in una dichiarazione a Radio 24- tanto piu’ che Biancofiore era gia’ stata ‘delocalizzata’ nel 2008 da Berlusconi dall’Alto Adige alla Campania.
La polemica e’ sopravvalutata pero’ dopo un po’ si passa dalla sopportazione paziente alla querela”.

Insomma, per Gasparri gli esponenti politici si “delocalizzano”. Come se fossero pacchi. Qualcuno lo fermi!

Tommaso Caldarelli

Be the first to comment on "Gasparri: “Beppe Grillo? Un moralista omicida”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam