PD – Verso la disfatta totale!!!

Osservo l’attuale situazione politica italiana ed inevitabilmente si affollano nella mia mente interrogativi che non trovano risposte.
A fronte di una rozza maggioranza di governo che in questi anni ci ha dimostrato totale incompetenza nell’affrontare i VERI problemi della gente, un governo che prometteva più SICUREZZA e che invece ha fatto della lotta alla LEGALITA’ il suo obiettivo numero 1.
A fronte della nascita di un “Nuovo” Grande Centro… composto da Casini, Rutelli, Fini, Lombardo… che di nuovo ha davvero poco…

Abbiamo un PD, che invece di essere un solido baluardo di una costruttiva e decisa opposizione, un opposizione capace di smontare le sempre più assurde proposte del governo, risulta invece sempre più impantanato nelle sue faccende interne al partito, sempre più distante dalla vita REALE della gente!
Un partito che invece di occuparsi di politiche sociali e giovanili, occupazione, salari… ha fatto delle primarie interne e della ricerca di un leader, il suo passatempo preferito.

E’ dal 2006 che il centrosinistra ha imboccato la strada del declino, siamo nel 2010, il tempo per sollazzarsi è finito!.

Per l’elezione del vicepresidente del Csm i cittadini avevano chiesto a gran voce a questo PD di dimostrare un cambio di marcia, di dare un taglio netto con il vecchio modo di fare politica, di mandare un forte segnale di rottura col passato.
Chiedevamo di mettere la POLITICA FUORI DAL CSM, di scegliere personalità del mondo giuridico, TOTALMENTE estranee alla vita politica nei partiti, avevamo anche proposto cinque nomi, più che decorosi: Borrelli, Cordero, Zagrebelsky, Grevi e Tinti.

Ed invece???
Il PD ha scelto Vietti!
Un democristiano che è stato sottosegretario di Berlusconi, convive da una vita coi Cuffaro e i Cesa, ha salvato Berlusconi depenalizzandogli il falso in bilancio, escogitandogli il legittimo impedimento, votando tutte le leggi vergogna nessuna esclusa, e ora dice “basta conflitti fra politica e magistratura”.
E per “conflitti” intende processi doverosamente istruiti dalla magistratura su
politici ladri e mafiosi !!!.

Finchè il PD continuerà a balbettare la propria linea politica, anche se di fronte ha una maggioranza sfibrata da una sanguinosa scissione, i vertici continueranno a sudare freddo davanti alla minaccia di nuove elezioni!.

Non è un caso se il PD è l’unica forza d’opposizione in Europa a non guadagnare
terreno nei confronti di un governo tra i più inconcludenti degli ultimi 50 anni.

Cipriano Rocco

Be the first to comment on "PD – Verso la disfatta totale!!!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Perché?

Protected by WP Anti Spam