governabilita

Riforma Renzi: il mantra della governabilità

Per capire la valenza del discorso sulla centralità decisionale del Governo occorre riflettere sulla categoria centrale intorno a cui ruota tutta la riforma: il concetto di Governabilità, parola chiave dal significato non sempre chiaro, spesso invocata come argomento risolutore dal Presidente del Consiglio.   Renzi sicuramente è un comunicatore che ci sa fare: è disinvolto sino all’ arroganza, non risponde mai nel merito dei rilievi che gli vengono mossi, preferisce…

Read More

No Picture

Carne clandestina: un business miliardario che paghiamo in salute

L’agguato al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci, andato in scena nei mesi scorsi è un serio segnale di una situazione ormai fuori controllo: quella delle agromafie, dei pascoli abusivi e del business delle macellazioni clandestine. Da alcuni anni alla guida del Parco dei Nebrodi, Antoci combatte, infatti, in prima linea nella battaglia per sottrarre pascoli e terreni alla mafia e per proteggere il territorio dall’illegalità. Proprio per questo…


LIBIA WAR USA

Perdendo in Siria, Washington bombarda in Libia

Gli attacchi aerei degli Stati Uniti sulla Libia segnano un’importante escalation delle operazioni statunitensi all’estero. Un portavoce del Pentagono ha detto che la campagna aerea continuerà a tempo indeterminato a sostegno del governo di unità dell’ONU a Tripoli contro lo Stato islamico (SIIL). E’ il primo intervento di ‘supporto’ aereo in Libia dal 2011, quando gli aerei della NATO e degli Stati Uniti la bombardarono per sette mesi spodestando il…


IO VOTO NO REFERENDUM COSTITUZIONE

#IODICONO: perchè votare NO al referendum costituzionale

Oggi insieme ai miei colleghi portavoce del Friuli Venezia Giulia ho partecipato a Trieste alla conferenza stampa che dà il via ufficiale alla campagna #IODICONO contro lo stravolgimento della Costituzione da parte del governo Renzi e dei suoi accoliti. La riforma Renzi/Boschi stravolge radicalmente l’impianto della Costituzione del 1948 che è basata sui fondamentali principi della partecipazione democratica, della rappresentanza politica e dell’equilibrio tra i poteri, concentra il potere dell’esecutivo,…


licio_gelli_940

Perché Gelli cadde? Una interpretazione diversa

Gelli ha spesso indicato nel Pci e nella sinistra democristiana i mandanti dello scandalo che avrebbe portato all’inchiesta dei magistrati milanesi e che, nel 1981, avrebbe portato allo scioglimento della Loggia. Non è detto che questa ricostruzione sia del tutto sbagliata: d’altra parte, Pci e sinistra Dc erano stati in più occasioni il bersaglio della sua azione politica, per cui una reazione di quegli ambienti (al tempo abbastanza potenti nel…


Zimbabwe yuan

Quell’Africa sconosciuta con lo yuan

Una volta si chiamava Rodesia e faceva parte dell’Africa bianca degli apartheid, poi nel corso di una strada particolarmente lunga verso l’indipendenza a causa del fatto che si trattava in pratica di un territorio a gestione privata, è stato ribattezzato Zimbabwe, ottenendo l’unico primato di cui dispone, ossia di essere l’ultimo stato del mondo in ordine alfabetico. E forse non solo alfabetico vista la cura a cui l’ha sottoposto il…


USA CLINTON WAR

Provvidenziali morti presidenziali: 5 morti in 4 settimane salvano Hillary Clinton

Quando ci si candida alle presidenziali negli Stati Uniti suscitando rumore, si ha la fortuna del buon spirito che opera eliminando in un modo o nell’altro fastidiosi ostacoli. Così cinque persone, tra cui un testimone giurato di rivelazioni ai media che avrebbero posto fine alla candidatura di Hillary Clinton, spedendola a marcire dietro le sbarre, sono misteriosamente morti in condizioni più che sospette. Uno suicida, per altri la giustizia si…


pensioni-novita-oggi

Pensioni novità oggi: con Ape, 350.000 italiani nelle mani delle banche

Nelle nostre ultime notizie sulle pensioni abbiamo già parlato dell’Ape, il famigerato “anticipo pensionistico” proposto dal governo Renzi. Come funziona l’Ape: si tratta di una forma di pensione anticipata (al massimo 3 anni sul requisito di vecchiaia richiesto dalla riforma Fornero) rivolta per il momento ai lavoratori classe 1951-1953, quindi agli over 63 che non possono ancora andare in pensione a causa dei cambiamenti apportati dalla legge Fornero. Se rispondete…


presidente

Ancora sulla elezione del Presidente della Repubblica

In teoria, il prossimo Presidente dovrebbe essere eletto nel 2022, allo scadere del mandato di Mattarella (a meno che egli non si dimetta prima, magari perché il referendum inaugura un nuovo sistema costituzionale e lui ritenga opportuno mettere a disposizione il suo mandato), troppo tempo per poter fare qualsiasi previsione, perché: a. non sappiamo con quale legge elettorale voteremo (di mezzo c’è il giudizio della Corte Costituzionale e le pressioni…


matteo-renzi-referendum

Renzi da rottamatore a rallentatore: ecco perché rimanda referendum

Renzi da rottamatore a rallentatore: ecco perché rimanda referendum Matteo Renzi è un personaggio costruito su alcuni fondamentali pilastri. Possiamo riassumerli così. 1) Via la vecchia classe politica, ora arrivo io e cambio tutto 2) Basta le discussioni infinite della vecchia politica, la volta buona per cambiare è adesso, facciamolo in fretta 3) Cambiare, cambiare, cambiare Con marcato manicheismo, Renzi racconta e contrappone due blocchi antitetici in lotta: il vecchio…


PD RENZI USA

La politica estera del Pd in tre punti: l’Italia non merita tutto questo

Il Partito ‘democratico’ preoccupato per le ‘tentazioni egemoniche e azioni unilaterali di Russia e Cina’ Nel leggere la mozione di politica estera presentata dal Partito che si autodefinisce “democratico”, a prima firma Rosato e approvata alla Camera dei Deputati mercoledì sera, si rimane davvero esterreffati. La discussione era stata chiesta dal Movimento 5 Stelle dopo gli ultimi drammatici avvenimenti e gli ultimi drammatici fallimenti delle scelte imposte dall’esterno a Renzi, Gentiloni e…


Clinton WAR Libia

Libia, inizia la campagna della Clinton

Di Fulvio Scaglione A che servono, davvero, questi bombardamenti sulla Libia? O forse dovremmo dire: a chi? Per rispondere bisogna prima tirare qualche linea di confine. Intanto, le bombe Usa cadono su Sirte, la città della costa da più di un anno occupata dalle milizie dell’Isis. I terroristi sono asserragliati in alcuni quartieri ben identificati presso il mare. Mantengono però il controllo della città, in cui sono rimasti almeno 30…


renzi-boschi-referendum-costituzionale

Referendum costituzionale: Renzi & Boschi, dopo insulti e annunci arriveranno minacce

Si fa fatica a star dietro alle sparate di Matteo Renzi e Maria Elena Boschi sul referendum costituzionale. Quest’ultima poi è una recordwoman olimpionica delle uscite infelici contro chi voterà No: prima li ha iscritti tutti a Casapound, poi li ha bollati come partigiani tarocchi, li ha accusati di agevolare il terrorismo (visto che, secondo la ministra, la riforma costituzionale sarebbe persino in grado di sgominare l’Isis) e alla fine…


SOLDATI RUSSI

Il successo della Russia in Siria riconosciuto dal NYT

Un giornale USA, il New York Times, ha confermato il successo delle forze russe in  Siria e la supremazia di Mosca nella guerra per procura condotta dagli USA. ” La Russia ha vinto la guerra per procura, almeno per adesso”, ha precisato Michael Kofman, membro del centro di analisi Woodrow Wilsonen a Washington, lo ha sostenuto in un articolo pubblicato sul New York Times. Nel commentare circa i recenti episodi…


Forze-NATO-est-Europa

La Nato annette l’Unione Europea

di Antonello Boassa L’Unione europea non nasce soltanto dal “sogno” di Aldo Spinelli e di Jean Monnet, di Schuman e di Spaak come ci viene sempre raccontato… * Perché se la componente ideologica fondata sulla mitica solidarietà tra i popoli europei ha avuto un ruolo politico nel motivare attivisti federalisti e nel restituire alle grandi masse la speranza di un futuro finalmente di pace e di riscossa sociale è anche…


milosevic

Milosevic o della verità inutile

Circa due settimane fa, zitto zitto piano piano, il tribunale internazionale dell’Aia ha riconosciuto innocente Slobodan Milosevic, ex presidente della Yugoslavia accusato di crimini di guerra. Peccato che l’imputato, opportunamente suicidato in carcere assieme a Milan Babic ex leader dei serbi di Krajina nel 2006, non possa rallegrarsi di questa riabilitazione postuma e peccato anche che la notizia sia passata del tutto inosservata nel cuore di un’estate caldissima dal punto…


Clinton WAR

Assange: La Clinton finanziata dai sauditi e da società’ francesi

LONDRA – “E’ molto  stretto il legame nei rapporti tra l’Arabia Saudita e Hillary Clinton e tra l’Arabia Saudita e la “Clinton Foundation”. Molto probabilmente i sauditi sono il maggiore finanziatore della fondazione dei Clinton.  Basta  guardare  la sua politica perseguita nell’esportazione delle armi quando ricopriva la carica di segretario di Stato. La Clinton  era molto ben disposta verso l’Arabia Saudita, ha dichiarato Assange in un’intervista con RT. Il fondatore…


esercito_alla_stazione_termini

“Unità nazionale” fondata sulla paura

di Eugenio Orso Finora l’Italia non ha subito gli effetti stragisti degli attentati islamosunniti sul suo territorio. A differenza di Francia e Belgio, ha potuto osservare la situazione con relativo distacco, senza dover fare la conta dei morti e dei feriti. Centinaia di vittime per ora evitate, in Italia, perché le devastanti azioni islamosunnite – sostenute sullo sfondo da Usa, Nato, Ue, Turchia, Arabia Saudita, Emirati, Qatar e Israele –…