ministro-esteri-venezuela

Il Ministro degli Esteri venezuelano all’Onu condanna l’attacco degli Usa all’esercito siriano e chiede: «Chi finanzia il terrorismo?»

L’alta funzionaria venezuelana sottolinea che questo ‘errore’ ha permesso l’avanzata dei gruppi terroristi sul campo da vtv.gob.ve Il Ministro degli Esteri del Venezuela, Delcy Rodríguez, ha condannato l’attacco degli Stati Uniti all’esercito siriano, che ha avuto luogo lo scorso fine settimana, in cui hanno perso la vita 80 persone. «Sabato 17 settembre, quando eravamo riuniti per il (XVII) Vertice a Margarita del Movimento del Paesi Non Allineati (MNOAL), siamo stati…

Read More

ultimi-sondaggi-politici-elettorali-m5s-pd

Ultimi sondaggi politici elettorali: sorpresa M5S, ai partiti non resta che cambiare Italicum

ULTIMI SONDAGGI POLITICI (22 SETTEMBRE 2016) – M5S RESISTE ALLA TEMPESTA, RENZI DEVE RIPENSARE ITALICUM Nelle intenzioni di voto di EMG-Tg La7 della scorsa settimana, M5S aveva subito un calo notevole. I sondaggi elettorali do questa settimana, invece, vedono un forte rallentamento della caduta del M5S. Non è bastata la confusione di Roma a far crollare il MoVimento 5 Stelle. E adesso che Virginia Raggi inizia a ingranare, con la…


presidente-filippino

WASHINGTON INIZIA LA PREPARAZIONE PER IL COLPO DI STATO NELLE FILIPPINE

La grave denuncia è stata formulata dal portavoce del presidente filippino, Martin Andanar. Egli ha detto che l’opposizione locale, con il sostegno di forze esterne, sta per lanciare una campagna per le dimissioni del capo di stato eletto, Rodrigo Duterte. La campagna dell’ opposizione per le dimissioni del Presidente  si dovrebbe svolgere sullo sfondo delle rivolte che, loro  volta, dovrebbero essere preventivamente organizzate con apposita attività di sobillazione. Le chiamate alla…


formigine-movimento-5-stelle-tour

Formigine. TOUR delle 5 Frazioni

Questa mattina con i Portavoce e gli Attivisti del MoVimento 5 stelle Formigine, faremo il TOUR delle 5 Frazioni per informare e confrontarci con i Cittadini sul Referendum Costituzionale che a breve verrà indetto. #VersoilReferendum Share this on WhatsApp


renzi_malago-600x300

Dopo il no ai giochi scattano le bugie olimpiche dei pescecani

Trema la bilancia commerciale delle bugie: quelle italiane, benché di imitazione, sono di così scarsa qualità che possono essere usate solo per il mercato interno. Ora invece i bugiardi e gli speculatori nostrani si preparano all’importazione massiccia delle bugie di lusso di Cameron sulle Olimpiadi, per dimostrare come la Raggi abbia fatto una cazzata a dire no ai giochi romani. Dico di Cameron perché le olimpiadi di Londra del 2012…


soldati-russi-ad-aleppo

Arrivato ad Aleppo un contingente di circa 3.000 volontari russi

Per lo meno 3.000 soldati russi sono arrivati nella città di Aleppo, nel nord della Siria, per prestare aiuto all’Esercito siriano nella battaglia contro i gruppi jihadisti (appoggiati da USA, Arabia Saudita e Turchia) che si trovano all’interno (quartieri ad est) ed all’esterno della città, secondo quanto comunicato dall’Osservatorio Siriano dei Diritti Umani con sede a Londra. L’OSDH afferma che i combattenti russi sono arrivati nelle scorse quattro settimane ad…


consulta-dei-giovani

Formigine, il PD boccia Mozione per istituire Consulta dei Giovani

Incomprensibile chiusura, scarsa sensibilità e miopia amministrativa – così Rocco Cipriano portavoce del MoVimento 5 stelle formiginese definisce – la presa di posizione del Partito Democratico su un tema così importante. Nell’ultimo Consiglio Comunale infatti non è stata approvata la Mozione chiesta a gran voce dai ragazzi formiginesi. In questi due anni e mezzo le decine di giovani che abbiamo avuto la fortuna d’incontrare sul nostro territorio, ci hanno più…


FILE: 30 Foreign Intelligence Officers Including Israelis Killed in Russia Missile Attack

War Zone. Risposta russa all’attacco dell’aviazione USA sulle truppe siriane

“Le navi da guerra russe hanno sparato 3 missili Kalibr sul centro di coordinamento operativo degli ufficiali stranieri nella regione di Dar al-Iza, ad ovest di Aleppo presso il Jabal Saman, eliminando 30 ufficiali israeliani e occidentali“, lo afferma l’agenzia Sputnik e lo conferma l’agenzia iraniana Fars News. Il servizio della fonte araba che cura le informazioni militari cita in proposito le notizie trasmesse dall’agenzia russa Sputnik da Aleppo del…


bafc1bf00adc5689c6fa3c3ca45e6496

‘8 italiani su 10 a favore dell’UE’: L’ultima trovata di Laura Boldrini in stile Goebbels

“Far parte dell’Ue? Secondo 8 italiani su 10 è un vantaggio”. Questo è il titolo che stamattina campeggia a pagina 8 del Corriere della Sera e che dimostra come il giornalismo ormai sia pure propaganda e non più informazione. Andando a leggere meglio l’articolo si scopre che non si tratta di un sondaggio, come il titolo farebbe pensare, ma di una consultazione online (durata sei mesi) proposta dal presidente della…


ban-ki-moon-ed-i-tre-cazzari

La triste sceneggiata dei potenti al vertice delle Nazioni Unite

di Luciano Lago Non ci si poteva aspettare uno spettacolo peggiore di quello che hanno dato, al vertice celebratosi all’ONU, i responsabili o facenti funzione del sistema dominante targato USA con il contorno dei loro vassalli europei.Dal delirante discorso di Obama alla falsa retorica ed all’ipocrisia di Francosis Hollande, quello che, in sede ONU, ha voluto affermare “adesso basta” (con il conflitto in Siria). Come se non fosse lui uno…


usa-obama

The Washington Post: La lezione che Putin ha dato a Obama in Siria

“Ora è Putin che impone i suoi risultati politici nella regione mai dominata dagli Stati Uniti” , ha scritto un editorialista del quotidiano statunitense ‘The Washington Post’. L’intervento del presidente russo Vladimir Putin per risolvere la crisi siriana ha lasciato il suo omologo statunitense, Barack Obama, nel ruolo di “un perdente”, ha scritto Jackson Diehl editorialista del quotidiano ‘The Washington Post’. “Putin ha dimostrato che ciò che Obama ha respinto…


arlecchino

Arlecchino a ore

Quattro giorni fa abbiamo assistito alla sceneggiata di Renzi a Bratislava con la quale il guappo ha tentato di far credere agli italiani di aver disertato la festa mediatica finale quando nemmeno era stato invitato, l’altro ieri le elezioni a Berlino hanno sancito la crisi della Merkel e ieri Putin ha confermato invece la sua salda presa sulla Russia. Sono tre avvenimenti collegati non soltanto dall’unità di tempo, ma anche…


convoglio-onu-ad-aleppo

Smentite da Mosca le menzogne relative all’attacco al convoglio dell’ONU

Mosca rigetta le accuse degli USA: non sono stati nè i russi nè i siriani ad attaccare il convoglio dell’ONU. Gli aerei dell’aviazione russa e di quella siriana non sono stati autori di alcun attacco contro il convoglio dell’ONU nella periferia sud occidentale di Aleppo, come riferito dal portavoce della Difesa russa, generale maggiore, Igor Konashenkov. Per dare forza alle sue affermazioni, il portavoce militare ha aggiunto che, visto che…


obama-allonu-2

Delirio di Obama all’Onu: si scaglia contro Putin e populisti

Il “premio Nobel” si è presentato all’ONU con un discorso a favore della globalizzazione, che però deve essere corretta, contro gli “uomini forti” e contro il populismo. Contro la Russia di Vladimir Putin, che “cerca di ottenere la gloria perduta con l’uso della forza”. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, è salito per l’ultima volta sul podio dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, dove è arrivato in ritardo, scegliendo di…


merkel

Non solo Afd, anche la Linke schiaffeggia Merkel

Le elezioni a Berlino, certo di gran lunga più importanti rispetto a quelle del Land rurale di Meclemburgo, lanciano segnali ulteriori e mostrano un panorama più complesso rispetto a quello semplicistico e grossolano che attribuisce il declino della Merkel e l’ascesa di Afd al problema immigrazione. In questo caso la Cdu è crollata al 17,6% perdendo quasi 6 punti, i socialdemocratici hanno subito una durissima batosta prendendo appena il 21,6%…


WCENTER 0XLHDAQDOP                epa02770261 Smoke rises in the sky after a NATO air strike in Tripoli, Libya, 07 June 2011. According to media sources, NATO planes bombed the Tripoli compound of Libyan leader Muammar Gaddafi for the second time on 07 June. There was fire in the Bab al-Aziziya compound and heavy black smoke was seen coming out. Four explosions were heard earlier in the day in the Libyan capital, three of them in Bab al-Aziziya. Witnesses said that attacks were also targeting intelligence offices in central Tripoli.  EPA/STR

Siria e Stati Uniti: bombe parallele

C’è un oscuro legame tra quanto accaduto ieri negli Stati Uniti, dove l’Isis ha colpito ancora, e quanto avvenuto alcune ore prima in Siria, dove a far strage è stata l’aviazione degli Stati Uniti. Un legame oscuro e inquietante. Sabato sera gli aerei Usa hanno bombardato Deir Ezzor, massacrando oltre sessanta militari dell’esercito regolare siriano. La città da anni è stretta d’assedio dall’Isis, alla quale le forze di Damasco hanno…


renzi-merkel-padoan-facebook

Paura-Renzi, tutti con lui: Usa, Cei, Merkel, Wall Street

Ve lo vedete il nostro ambasciatore a Washington che si intromette nelle campagna elettorale di Trump? Ne verrebbe fuori un putiferio. Invece, rileva Aldo Giannuli, in Italia nessuno apre bocca se mezzo mondo interviene in soccorso di Renzi, in vista del temutissimo referendum d’autunno – temutissimo perché, dopo il Brexit, sarebbe una breccia per altri “pericolosi” referendum, non solo in Italia, sull’euro e la Ue. «La Cei, l’ambasciatore americano, la…


rauss-merkel

Elezioni a Berlino: un’altro schiaffo dall’Afd alla Merkel

Elezioni a Berlino, boom dell’Afd; arretra il Cdu della Merkel. Già nelle elezioni di due settimane fa in Meclemburgo-Pomerania, i  Socialdemocratici  del SPD e il CDU di Angela Merkel avevano subìto pesanti perdite, anche  nelle elezioni della Camera dei Rappresentanti di Berlino il risultato ha determinato un forte calo dei consensi . Chi si è affermato in questa occasione ed ha guadagnato enormi consensi è ancora il partito nazionalista AFD…